January 19, 2018 / 12:37 PM / in 3 months

Elezioni, centrodestra: tra le novità acquisti Pa pagati con mini Bot, confermata Flat Tax

ROMA (Reuters) - Meno tasse, meno Stato, flat tax e abolizione della riforma Fornero.

Elezioni, centrodestra: tra le novità acquisti Pa pagati con mini Bot, confermata Flat Tax REUTERS/Alessandro Bianchi

La deregulation fiscale ha un ruolo primario tra i dieci punti del programma economico sociale del centrodestra, firmato ieri dai tre leader della coalizione Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini.

Le dieci paginette in altrettanti punti di azioni programmatiche non danno indicazioni su aliquote o soglie di esenzione. Né tantomento individuano le coperture necessarie. Berlusconi in alcuni occasioni pubbliche ha quantificato in 100 miliardi il costo per la copertura di tagli fiscali, revisioni pensionistiche e sostegno ai redditi più bassi.

Per fronteggiare la spesa, il leader di Forza Italia ha detto che basterà abolire le oltre 200 agevolazioni fiscali oggi esistenti. A questo si aggiungerebbe l’aumento degli introiti per l’Erario favorito dalla più bassa aliquota unica sui redditi, la flat tax.

Obiettivo mancato dai precedenti governi di centrodestra, la promessa di una unica aliquota per aziende e famiglie è ancora da definirsi in un range tra il 15% di Salvini e il 23% di Berlusconi.

Spariscono, nel programma del centrodestra, anche tutta una serie di imposte: tasse e bolli su donazioni, successione, prima casa, prima auto. Anche in questo caso senza indicazioni precise sulle coperture.

Alcuni di questi tributi in realtà già oggi si applicano solo ai grandi patrimoni. È il caso dell’Imu, che è dovuta sulle abitazioni principali solo se se si tratta di ville, castelli o case signorili.

Il centrodestra promette inoltre l’introduzione del principio del divieto di tassazione in assenza di reddito (Irap, IMU, bollo auto, donazioni e successioni).

PACE FISCALE, CHIUSURA CONTENZIOSO

Poi c’è il corposo capitolo della pace fiscale. La riforma sarà suggellata infatti da una sanatoria per tutti i piccoli contribuenti in difficoltà economica e con la “chiusura di tutto il contenzioso e delle pendenze tributarie con contestuale riforma del sistema sanzionatorio tributario”.

È prevista la chiusura effettiva di Equitalia, dando agli enti locali la libertà di decidere i metodi di riscossione.

Nel capitolo intitolato “Meno Stato invadente” torna l’abolizione ai limiti nei pagamenti in contanti. Poi si promette la revisione dello split payment dell’Iva, recente misura antievasione, e l’abolizione dell’inversione dell’onere della prova fiscale e riforma del contenzioso tributario.

Accanto all’azzeramento della legge Fornero, voluto da Salvini, il programma del centrodestra prevede anche un lungo elenco di sostegni sociali. Tra questi l’aumento delle pensioni minime, pensioni per le mamme e il raddoppio delle pensioni di invalidità e “un piano straordinario per la natalità con asili nido gratuiti e consistenti assegni familiari più che proporzionali al numero dei figli, il quoziente familiare e strumenti per la tutela del lavoro delle giovani madri”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below