January 18, 2018 / 7:55 AM / a month ago

Borse Asia su massimi fine 2007 spinte da Wall street

18 gennaio (Reuters) - Le borse dell‘area Asia-Pacifico aggiornano il massimo da fine 2007 spinte dalla positiva chiusura di Wall street. Il dollaro risale dal minimo degli ultimi tre anni dopo che le ultime indicazioni della Bce hanno temperato la corsa dell‘euro.

** L‘indice MSCI guadagna lo 0,2% mentre TOKYO ha chiuso a -0,4%, poco sotto il nuovo massimo da fine 1991.

** Il Dow Jones ha chiuso ieri per la prima volta sopra quota 26.000 punti base sulle attese di buoni risultati societari.

** SINGAPORE tocca il massimo da dicembre 2007. Venture Corporation, società che fornisce servizi IT, balza dello 0,8%.

** SHANGHAI termina la seduta in rialzo di quasi l‘1% al livello più alto da circa due anni, con Guizhou Wire Rope Company che guida i rialzi (+10%). Ad HONG KONG, che sale dello 0,6%, Prada mette a segno un +3%.

** MUMBAI guadagna l‘1% spinta dalle attese che il governo elimini in parte i limiti agli investimenti stranieri nelle banche nazionali. HDFC Bank sale del 3,4% e ICICI Bank del 2,9%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below