January 12, 2018 / 11:51 AM / 10 months ago

Greggio ritraccia da massimi ma indirizzato verso quarta settimana di guadagni

LONDRA (Reuters) - I prezzi del greggio ritracciano dai massimi di tre anni ma sono comunque indirizzati a chiudere la settimana in territorio positivo per la quarta volta consecutiva.

** Intorno alle 12,05 il contratto sul Brent per consegna marzo cede 11 cent a 69,15 dollari al barile, dopo essersi spinto ieri sopra quota 70 dollari per la prima volta da dicembre 2014.

** La scadenza febbraio del greggio leggero Usa Wti tratta a 63,45 dollari, in calo di 35 cent. Ieri il contratto ha toccato i massimi da fine 2014 a 64,77.

** Analisti e trader hanno messo in guardia sui rischi di una correzione dei prezzi da inizio 2018, ma l’opinione diffusa è comunque che le condizioni generali del mercato restino forti, soprattutto per i tagli alla produzione guidati da Opec e Russia, che dovrebbero proseguire fino a fine anno.

** Le quotazioni inoltre hanno trovato supporto nelle otto settimane consecutive di riduzione delle scorte statunitensi di greggio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below