January 9, 2018 / 5:51 PM / 4 months ago

Btp in rialzo in mattinata nuovo 20 anni, si allenta rischio politico

MILANO (Reuters) - Prevale un tono positivo in mattinata sui Btp, che tengono bene il lancio, via sindacato, del nuovo benchmark ventennale da parte del Tesoro, in un mercato che si sta rivelando al momento meno nervoso del previsto rispetto alle imminenti elezioni politiche in Italia.

** Dopo aver annunciato ieri il mandato alle banche, via XX settembre ha avviato oggi il collocamento del nuovo Btp settembre 2038; poco prima della chiusura dei book gli ordini ammontavano a 26 miliardi, con un rendimento fissato a 16 punti base sopra quello del vecchio benchmark settembre 2036 cedola 2,25%.

** L’effetto del nuovo ventennale si è fatto tuttavia sentire soprattutto nella seduta di ieri: all’annuncio, a mercato aperto, lo spread Italia/Germania è balzato fino a 159 punti base (il tasso decennale fino a 2,04%). Stamane, in un contesto di scambi comunque limitato, lo spread si è mosso tra i 155 e 156 punti base, con un tasso decennale che si conferma sopra quota 2%.

** “Diciamo che la botta è arrivata ieri” commenta un trader. “Stamane sembra prevalere un movimento di recupero”.

** Il nuovo ventennale arriva in concomitanza con la tornata di aste di metà gennaio, partita oggi col collocamento dei previsti 7,5 miliardi di Bot a 12 mesi (su 7,7 in scadenza), al nuovo minimo storico di rendimento di -0,420%.

** Domani sarà la volta delle aste a medio lungo, con la sola riapertura dei Btp a 3 e 7 anni per massimi 6 miliardi.

** Resta dunque moderata la percezione del rischio politico legato alle elezioni del 4 marzo. Ieri il candidato premier del M5s Di Maio ha affermato non è più il momento per un referendum, mentre secondo il leader del centrodestra Berlusconi l’Italia non può fare a meno dell’euro.

** “Questi toni più sfumati sull’euro hanno rassicurato gli investitori” prosegue il trader. “Inoltre dopo settimane in cui si è detto che il voto non avrebbe prodotto una maggioranza definita, ora sembra che il centrodestra possa aspirare a diventare il polo d’aggregazione per una coalizione di governo stabile, su posizioni nel complesso moderate”.

** Un sondaggio pubblicato ieri da Tecnè dà il centrodestra sopra il 39%, ben avanti rispetto sia al M5s sia rispetto a un’ipotetico raggruppamento di centrosinistra.

** Non c’è solo l’Italia oggi sul primario: la Germania ha collocato in asta oltre 4 miliardi del nuovo decennale febbraio 2028 cedola 0,5%, mentre i Portogallo, a sua volta via sindacato, ha lanciato un nuovo decennale, con ordini a fine mattinata oltre i 17 miliardi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below