January 9, 2018 / 2:21 PM / 6 months ago

Decisione Banca del Giappone su riduzione acquisti fa balzare yen, dollaro si apprezza

NEW YORK (Reuters) - Lo yen ha toccato il massimo di cinque giorni dopo che la banca del Giappone ha ridotto i suoi acquisti di governativi a lunga scadenza rafforzando le attese che l’istituto centrale possa iniziare a ridimensionare il suo corposo programma di stimolo.

** Il dollaro scambia sui massimi di 11 giorni nei confronti di un paniere di divise, continuando a recuperare terreno dopo il minimo di quattro mesi visto a inizio anno.

** Se la decisione della BoJ viene considerata per lo più tecnica, ha comunque sorpreso alcuni operatori e rafforzato le visioni di coloro che credono che l’istituto centrale nipponico abbandoni gradualmente il programma di stimolo entro la fine del 2018.

** “Hanno ridotto l’ammontare dei titoli acquistati sul mercato e questa decisione viene vista come l’inizio di un approccio al ‘tapering’, ma lo si aspettava da tempo...pertanto non mi aspetto che lo yen si rafforzi troppo per ora”, spiega Daniel Trum, strategist di Ubs a Zurigo.

** “Ci aspettiamo che il cambio dollaro/yen rimbalzi a 115, perché l’economia globale è forte e l’avversione per il rischio è bassa pertanto la richiesta di beni rifugio come lo yen resta piuttosto contenuta”, ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below