January 8, 2018 / 9:23 AM / 6 months ago

Borsa Milano in leggero rialzo con dati macro Europa, bene Leonardo, Tenaris

MILANO (Reuters) - Dopo un ripiegamento nelle prime fasi della seduta Piazza Affari torna a risalire in un clima di mercato che, in tutta Europa, trova ancora sostegno da un quadro economico positivo.

La sede di Borsa Italiana a Milano. Foto del 18 marzo 2013. REUTERS/Alessandro Garofalo

I dati europei pubblicati oggi sono tutti migliori del previsto con un trader che fa notare soprattutto le vendite al dettaglio..

Migliori delle attese anche l’economic sentiment e la fiducia delle imprese con quest’ultima ai massimi dal 1985.

In ambito settoriale gli investitori sull’azionario, anche se con volumi contenuti, si concentrano sugli industriali, automotive e materials, con qualche acquisto sui finanziari.

“Il clima sui mercati è buono anche se oggi gli scambi sono molto limitati con una volatilità particolarmente bassa”, si limita a commentare un altro trader.

Poco prima delle 13,00 l’indice FTSE Mib guadagna lo 0,19% e l’AllShare lo 0,2%. L’indice paneuropeo STOXX 600 avanza dello 0,26%.

** In luce LEONARDO in rialzo del 2% che beneficia dell’annuncio di venerdì di un nuovo contratto in Turchia su un programma missilistico concesso al consorzio Eurosam di cui fa parte anche il gruppo italiano.

** TENARIS sale dell’1,6% in un mercato che continua a focalizzarsi sulle misure antidumping negli Usa. In particolare si attendono i risultati dell’indagine del Dipartimento del Commercio statunitnese sull’impatto dell’import nell’industria dell’acciao che, imponendo dazi e quote, potrebbe migliorare lo scenario dei prezzi per la società.

** Nell’automative PIRELLI (+1,1%), FERRARI (+1,2%) e CNH (+0,7%) continuano a beneficiare di un rinnovato interesse che ha coinvolto tutto il settore in Europa da inizio anno, mentre qualche presa di beneficio porta il titolo FCA in leggero terreno negativo (-0,3%)

** Negli altri settori modesto rialzo per TELECOM ITALIA (+0,3%) aiutata dalle indicrezioni strampa sui tagli di personale allo studio nell’ambito del piano industriale che il Ceo dovrebbe presentare a marzo.

** In un panorama bancario generalmente positivo, ma senza entusiasmi, si contraddistingue in negativo CREVAL (-4%) in attesa del lancio del maxi-aumento di capitale previsto il prossimo mese. Da oggi è efficace il raggruppamento delle azioni dell’istituto valtellinese nel rapporto di dieci a uno.

** Sempre tra i bancari ancora pesante BIM, in calo di oltre il 3%.

** In fondo al listino CAMPARI cede circa l’1%; STM in discesa dello 0,7% su prese di profitto

** Tra i minori TECHNOGYM balza di oltre il 5% dopo la promozione di Kepler Cheuvreux a “buy” con target price a 9 da 7,7 euro.

** AS ROMA perde quasi il 5% dopo la sconfitta in casa contro l’Atalanta nell’ultima giornata di campionato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below