December 28, 2017 / 8:44 AM / 2 months ago

Dollaro a minimi 4 settimane, bitcoin in difficoltà

NEW YORK (Reuters) - L‘indice del dollaro è scivolato ai minimi delle quattro settimane, essendosi ritrovato sotto pressione a causa dei recenti cali di rendimento del titolo decennale del Tesoro Usa, mentre il volatile bitcoin si ritrova in difficoltà dopo aver perduto il 30% in meno di sue settimane.

L‘indice del dollaro contro un paniere di valute ha ceduto fino allo 0,5%, toccando i livelli minimi dal primo dicembre e alle 14,40 cede lo 0,4% a 92,659. La valuta Usa ha perso oltre il 9% quest‘anno, posizionandosi verso il suo peggior calo dal 2003.

La Camera dei rappresentanti Usa, controllata dal Partito Repubblicano, ha dato questo mese il via libera finale alla maggiore riforma fiscale Usa degli ultimi trent‘anni. Questo ha dato al dollaro un certo sostegno, ma i mercati non credono che la riforma abbia rapidi effetti sulla fiducia dei consumatori.

“La maniera faziosa in cui la legislazione (sulle tasse) è stata spinta al Congresso renderà probabilmente i consumatori un po’ scettici relativamente all‘impatto sull‘economia” dice lo strategist di Mufg Derek Halpenny. “Ci vorrà un po’ prima che i consumatori si convincano che c‘è qualcosa di vantaggioso”.

Il bitcoin è arrivato a scivolare di oltre il 10% sul Bitstamp exchange. Attorno alle 14,40, la criptovaluta cede il 7,50%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below