December 27, 2017 / 3:28 PM / 8 months ago

A2A, Comune Milano riflette su ipotesi vendita quota, ma al momento non all'odg

MILANO (Reuters) - IL Comune d MIlano sta valutando se cedere una quota di A2A per chiudere il bilancio triennale al 2020. In realtà, come spiega a Reuters una fonte politica del Comune, si tratta più di una riflessione di scuola, “non c’è un progetto specifico e non è all’ordine del giorno”.

Secondo indiscrezioni di stampa, il Comune starebbe valutando anche di cedere il 20% di Sea. In passato il sindaco, Giuseppe Sala, si era detto possibilita a una riduzione della partecipazione nella società che gestisce gli aeroporti milanesi, di cui il Comune di Milano detiene il 54,81%.

Su A2A, invece, la posizione di Sala era più conservativa.

Lo scorso gennaio Milano e Brescia, che detengono il 25% più un’azione a testa della superutility lombarda, hanno rinnovato il patto parasociale triennale che vincola fino al 42% del capitale di A2A, svincolando una quota dell’8% (il 4% a testa), che potrebbe quindi essere alienata in maniera autonoma dai due comuni. Milano, tuttavia, si era impegnata comunque a non vedere quote fino al 2019.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below