December 21, 2017 / 8:27 AM / in 4 months

Borsa Milano chiude positiva, bene Buzzi, Saipem, Mediaset

MILANO (Reuters) - Piazza Affari accelera nel pomeriggio e chiude in territorio positivo sotto la spinta di alcune banche e in linea con gli altri mercati europei.

La sede di Borsa Italiana a Milano. Foto del 18 marzo 2013. REUTERS/Alessandro Garofalo

Il mercato è andato alla ricerca dei titoli che potrebbero avere un beneficio dalla riforma fiscale appena varata negli Usa.

** L’indice FTSE Mib ha chiuso in rialzo dello 0,59%, l’Allshare dello 0,52%. In linea Parigi e Francoforte, di poco migliore Londra. Scambi già “natalizi” per un controvalore di 1,9 miliardi di euro.

** In linea con gli energetici europei, si muovono al rialzo SAIPEM (+2,46%), TENARIS (+1,53%) ed ENI (+0,79%).

** In vetrina BUZZI UNICEM (+1,46%), tra i titoli impattati positivamente dalla riforma fiscale statunitense e inserito da Equita Sim nei top pick del 2018. Kepler Cheuvreux ha migliorato il target price a 27,5 euro.

** Acquisti sui bancari e in particolare sui titoli più penalizzati nelle ultime sedute: BANCO BPM (+1,98%), INTESA SANPAOLO (+1,51%), UNICREDIT (+0,81%). In netta controtendenza CREVAL.

** MEDIASET (+0,98%) ha accelerato al rialzo dopo la notizia dell’aggiudicazione in esclusiva dei diritti televisivi sui Mondiali di calcio in Russia in Italia e Spagna.

** Rimbalza TREVI (+16,61%) in attesa che venga definita l’entità dell’aumento di capitale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below