December 20, 2017 / 8:21 AM / 4 months ago

Borsa Milano chiude negativa in linea con Europa, giù banche

MILANO (Reuters) - MILANO, 20 dicembre (Reuters) - Piazza Affari archivia vicino ai minimi una seduta trascorsa per la maggior parte in territorio negativo, in linea con le altre borse europee. La debolezza dei bancari, diffusa in tutto il vecchio continente ma amplificata sul listino milanese, ha dettato il tono della giornata.

The Milan stock exchange building is seen in downtown Milan March 18, 2013. Italian and Spanish yields jumped on Monday while German yields hit 2013 lows, with investors viewing the euro zone's push for a levy on Cypriot bank savings in exchange for a bailout as a dangerous precedent. REUTERS/Alessandro Garofalo (ITALY - Tags: BUSINESS) - GM1E93I1HLX01

Verso il finale i mercati, in particolare Francoforte (-1,1%), hanno risentito dell’apprezzamento dell’euro, mentre sono mancati spunti dall’andamento di Wall Street, dove gli indici procedono incerti.

** L’indice FTSE Mib chiude in calo dello 0,74%, l’AllShare dello 0,64% mentre lo Star è piatto. Volumi nel finale per un controvalore intorno ai 2 miliardi di euro.

** Il benchmark europeo Stoxx 600 arretra dello 0,7%. A Wall Street Dow Jones e S&P 500 sono in lievissimo rialzo mentre arretra il Nasdaq.

** Il paniere delle banche italiane perde l’1,2%. UNICREDIT lascia sul terreno il 2,9%, BANCO BPM cede l’1,6%.

** In netta controtendenza con un balzo dell’8,6% CREDITO VALTELLINESE all’indomani del via libera dei soci all’aumento di capitale da 700 milioni, pilastro fondamentale del piano industriale incentrato su una forte riduzione degli Npl.

** Chiude in calo dello 0,5% ENI nel giorno in cui la società è stata rinviata a giudizio nel processo sulle presunte tangenti pagate in Nigeria.

** Sul fronte positivo TENARIS beneficia dell’avvio di copertura con “overweight” da parte di Barclays e sale dell’1,2%.

** Tra i migliori anche MEDIASET con un guadagno dell’1,3%.

** Tra le small cap TREVI avanza del 6,5%, in attesa che venga definita l’entità dell’aumento di capitale. Ieri il titolo ha perso il 10% circa.

** Mette a segno un balzo di oltre l’11% KR ENERGY che oggi ha annunciato un investimento da circa 55 milioni di euro per la reindustrializzazione del sito ex Whirpool a Teverola, in provincia di Caserta.

** Le mid cap vedono ITALMOBILIARE salire del 3,3%alla vigilia di un Cda che dovrebbe fare il punto sui tanti dossier di investimento all’esame.

** ASTALDI — che ha completato la ridefinizione dei parametri finanziari al 31 dicembre, alla base della revolving credit facility (RCF) da 500 milioni di euro ottenuto dalle banche finanziatrici — guadagna più del 6.

** Debutto in calo di circa un punto percentuale all’Aim per GEL.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below