December 14, 2017 / 12:26 PM / 5 months ago

Cina alza a sorpresa tassi di breve e medio termine su mercato monetario

PECHINO/SHANGHAI (Reuters) - La banca centrale cinese ha alzato i tassi del mercato monetario poche ore dopo che la Federal Reserve ha incrementato i tassi di riferimento Usa, in un tentativo di Pechino di prevenire un deflusso destabilizzante di capitali senza raffreddare l’economia.

Governatore banca centrale cinese, Zhou Xiaochuan a Pechino. REUTERS/Thomas Peter

Gli economisti sono rimasti sorpresi da questa decisione, ma sottolineano che l’incremento di soli cinque punti è più simbolico che sostanziale.

La People’s Bank of China ha alzato di cinque punti base i tassi a breve riferiti a pronti contro termine (reverse repurchase agreements o reverse repos) a 7 e a 28 giorni e l’ha definita una “normale reazione del mercato” alla Fed.

Ha alzato di cinque punti anche i tassi sulle operazioni di rifinanziamento a un anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below