November 30, 2017 / 4:10 PM / 7 months ago

Intesa SP, AD: blockchain interessante, bitcoin rischioso per retail

MILANO (Reuters) - Intesa Sanpaolo guarda con interesse alla tecnologia del blockchain mentre ritiene che l’utilizzo del bitcoin non sia adatto alla natura della banca e sia rischioso per la clientela retail.

Lo ha detto il presidente Gian Maria Gros-Pietro a margine della Italy Corporate Governance 2017 in corso a Milano.

“Il blockchain è una tecnologia che ha aspetti molto interessanti: la sua indipendenza da un centro di gestione, l’inalterabilità delle operazioni che essa registra, la velocità a cui le operazioni possono essere gestite che però può variare dal numero di nodi della rete”, ha spiegato Gros-Pietro.”Sono tutte variabili che vanno tenute sotto controllo e sotto osservazione perché si tratta di una tecnologia interessante”, ha aggiunto.

“Noi la stiamo sperimentando insieme ad altre banche e operatori. Ma non siamo nel Bitcoin. Non siamo nella gestione, nella commercializzazione e nelle operazioni del Bitcoin. Perché si tratta di operazioni altamente rischiose e quindi non adatte a una banca come noi e a una clientela retail”, ha concluso.

(Gianluca Semeraro)

quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below