November 30, 2017 / 4:05 PM / in 3 months

Intesa, Gros-Pietro: potremmo accontentare richieste uscite oltre piano Venete

MILANO (Reuters) - Eventuali richieste aggiuntive di uscita volontaria dal gruppo Intesa Sanpaolo rispetto alle 4.000 previste dopo l‘acquisizione di Popolare Vicenza e Veneto Banca potrebbero essere accontentate.

Lo ha detto il presidente Gian Maria Gros-Pietro a margine di un convegno a Milano.

Secondo indiscrezioni stampa dei giorni scorsi, Intesa avrebbe ricevuto circa 2.000 richieste in più di uscita su base volontaria rispetto alle 3.000 previste per il gruppo (a cui si aggiungono i mille del perimetro acquistato dalle venete).

“L‘unica indicazione che posso dare è che abbiamo una politica delle persone e quindi le persone che usciranno sono soltanto quelle che desiderano uscire”, ha detto Gros-Pietro.Eventuali richieste aggiuntive rispetto al piano di uscite in essere “potremmo cercare di accontentarle”, ha aggiunto.

Intesa ha acquistato gli asset buoni di Pop Vicenza e Veneto Banca nell‘ambito della liquidazione ordinata dei due istituti a fine giugno.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below