November 30, 2017 / 10:10 AM / a year ago

Borsa, banche ben comprate su ipotesi rinvio nuove regole su copertura crediti deteriorati

Una filiale di Banco BPM in centro a Milano. Foto del 29 gennaio 2016. REUTERS/Alessandro Garofalo/File Photo

** Titoli bancari sugli scudi oggi a Piazza Affari dopo che Reuters ha scritto di un rinvio dell’entrata in vigore delle nuove regole sugli Npl delle banche da parte della Bce.

** Intorno alle 11,00 UNICREDIT (+1%), INTESA SP (+1,13%). Ancora meglio UBI che cresce del 2,84% grazie anche a un report di MS che resta “equalweight” sul titolo. BPER guadagna il 2,6% così come BANCO BPM. Sugli scudi MEDIOBANCA in salita di oltre l’1%. Il titolo di Piazzetta Cuccia, insieme a Intesa, resta “top pick” per Morgan Stanley con una raccomandazione di “overweight”.

** Un broker italiano ritiene plausibile la possibilità di un rinvio dell’introduzione dell’addendum sugli Npl e valuta il rinvio come una notizia positiva in quanto va nella direzione di dare più tempo al sistema bancario europeo per ridurre lo stock di Npe.

** Le nuove regole sugli npl dovrebbero entrare in vigore dal 1 gennaio prossimo ma, secondo alcune fonti, è probabile un rinvio di diversi mesi o persino di un anno..

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below