30 novembre 2017 / 10:10 / 12 giorni fa

Borsa, banche ben comprate su ipotesi rinvio nuove regole su copertura crediti deteriorati

** Titoli bancari sugli scudi oggi a Piazza Affari dopo che Reuters ha scritto di un rinvio dell‘entrata in vigore delle nuove regole sugli Npl delle banche da parte della Bce.

Una filiale di Banco BPM in centro a Milano. Foto del 29 gennaio 2016. REUTERS/Alessandro Garofalo/File Photo

** Intorno alle 11,00 UNICREDIT (+1%), INTESA SP (+1,13%). Ancora meglio UBI che cresce del 2,84% grazie anche a un report di MS che resta “equalweight” sul titolo. BPER guadagna il 2,6% così come BANCO BPM. Sugli scudi MEDIOBANCA in salita di oltre l‘1%. Il titolo di Piazzetta Cuccia, insieme a Intesa, resta “top pick” per Morgan Stanley con una raccomandazione di “overweight”.

** Un broker italiano ritiene plausibile la possibilità di un rinvio dell‘introduzione dell‘addendum sugli Npl e valuta il rinvio come una notizia positiva in quanto va nella direzione di dare più tempo al sistema bancario europeo per ridurre lo stock di Npe.

** Le nuove regole sugli npl dovrebbero entrare in vigore dal 1 gennaio prossimo ma, secondo alcune fonti, è probabile un rinvio di diversi mesi o persino di un anno..

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below