November 27, 2017 / 8:20 AM / 9 months ago

Btp ben intonati su bassa offerta, tasso a minimo storico in asta Ctz

MILANO (Reuters) - MILANO, 27 novembre (Reuters) - Btp in rialzo a metà seduta, in un mercato su cui torna un’impostazione prevalentemente positiva dopo la correzione registrata nell’ultima parte della settimana scorsa.

Un trader di UniCredit al lavoro a Milano. Foto del 13 giugno 2013. REUTERS/Alessandro Garofalo

** Con l’asta Ctz di questa mattina, il Tesoro ha avviato la sessione di collocamenti di fine novembre, che sul medio lungo sarà l’ultima con regolamento sul 2017, dopo la cancellazione dell’offerta di Btp di metà dicembre.

** “Un po’ di ritracciamento dai massimi sarà possibile, per far posto alle aste, ma il tono è sempre buono” commenta un trader da Milano che indica per oggi volumi “in media” sul future e “bassini” sul cash.

** Il Ctz ottobre 2019 è stato assegnato per l’importo massimo di 2 miliardi, con rendimento sceso al nuovo minimo storico di -0,337%. In occasione dell’asta odierna via XX settembre ha deciso di non offrire Btpei.

** A fine mattinata, sul secondario il Ctz scambia in area -0,248%.

** La tornata d’aste prosegue domani con l’offerta di Bot semestrali e mercoledì con quella a medio lungo, limitata al solo Btp decennale e al Ccteu, mentre non verrà proposta la riapertura del quinquennale; l’importo massimo offerto sarà di soli 3,5 miliardi, a conferma di un programma di rifinanziamento per quest’anno virtualmente completato e di una disponibilità di cassa ampia.

** “La cancellazione del quinquennale non era attesa e l’importo dell’asta è molto leggero” prosegue il trader. “La bassa offerta continua a dare supporto ai Btp, credo che questo rimarrà più o meno il tema da qui a fine anno”.

** Lo spread Btp/Bund si è riavvicinato in mattinata a quota 140 punti base, mentre il tasso decennale è ridisceso sotto 1,80%. Nonostante la correzione di giovedì e venerdì il mercato resta in vista dei livelli di inizio mese, quando rendimento decennale e differenziale su Germania scesero ai minimi da circa un anno, rispettivamente a 1,70% e 136 pb.

** Sostegno al mercato giunge anche dalla Germania, dove la prospettiva di una nuova ‘grande coalizione’ Cdu-Spd dovrebbe eliminare il fattore di incertezza politica generato dalla rottura della trattativa tra Cristiano democratici, Liberali e Verdi per la formazione di un nuova governo.

** Venerdì la Spd ha rimesso in discussione la propria decisione di passare all’opposizione aprendo a una trattativa per una nuova maggioranza di governo; la Cdu ha a sua volta deciso, in una riunione dei capi del partito svoltasi ieri, di puntare a un nuovo accordo con i Socialdemocratici.

Redazione Milano, Reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129743, Reuters messaging: giulio.piovaccari.reuters@reuters.net Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below