November 21, 2017 / 11:42 AM / 8 months ago

Greggio sale in vista della riunione Opec su attese estensione tagli forniture

LONDRA (Reuters) - I prezzi del petrolio sono in salita quest’oggi con gli operatori che guardano alla riunione Opec della prossima settimana in cui i principali Paesi esportatori di greggio dovrebbero estendere i tagli alla produzione, sebbene il balzo della produzione Usa stia mettendo un limite ai rialzi.

Il Brent sale di 47 centesimi a 62,69 dollari al barile, mentre il greggio ‘light’ Usa si attesta a 56,74 dollari, in salita di 32 centesimi.

Secondo gli analisti, il Brent dovrebbe fluttuare in un range stretto fra 61 e 63 dollari in vista delle decisione dell’Opec nella riunione del prossimo 30 novembre.

L’Opec insieme ad altri poroduttori non Opec guidati dalla Russia stanno riducendo la produzione quest’anno nel tentativo di diminuire l’eccesso di fornitura di greggio presente a livello globale che sta penalizzando i prezzi del petrolio.

Alla prossima riunione le attese sono per un’estensione dell’accordo a oltre la data di scadenza di marzo 2018.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below