20 novembre 2017 / 08:05 / in un mese

Giappone, crescita export ottobre segnala prosecuzione ripresa in quarto trimestre

TOKYO (Reuters) - Le esportazioni giapponesi sono cresciute del 14% su anno ad ottobre, grazie alla vivacità delle domanda estera e alla debolezza dello yen, che segnalano una probabile prosecuzione della fase di ripresa nel quarto trimestre.

E’ quanto emerge dai dati comunicati oggi dal Ministero delle Finanze. La mediana delle attese degli economisti prospettava una crescita di 15,8% da 14,1% registrato a settembre.

Secondo i numeri resi noti la settimana scorsa, il Pil giapponese è cresciuto al tasso annualizzato di 1,4%, sostenuta proprio dalla domanda estera.

Ad ottobre la crescita dell‘export è stata guidata dai flussi verso la Cina, il principale partner commerciale di Tokyo. L‘export verso Pechino è salito del 26,5% su base annua a quota 1.350 miliardi di yen, il valore più alto mai registrato.

Le importazioni sono cresciute al ritmo annuo del 18,9%, a fronte di attese pari a +20,2% dopo +12,0% del mese precedente.

Ne è derivato un avanzo commerciale di 285,4 miliardi di yen, mentre le attese suggerivano un saldo positivo pari a 330 miliardi.

L‘avanzo commerciale con gli Stati Uniti, finito nel mirino del presidente Usa Donald Trump, che invoca una revisione degli accordi di libero scambio, ha segnato una crescita di 11,3% su anno a 644,7 miliardi di yen.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below