13 novembre 2017 / 14:25 / un mese fa

Qualcomm respinge offerta da 103 miliardi dollari di Broadcom

(Reuters) - Il produttore di chip per la telefonia mobile Qualcomm ha respinto la proposta di acquisto da 103 miliardi di dollari della rivale Broadcom, affermando che l‘offerta sottovaluta “drasticamente” la società.

Il campus Qualcomm a San Diego, California. REUTERS/Mike Blake

“Dopo una revisione completa, condotta in consultazione con i nostri advisor finanziari e legali, il board ha concluso che la proposta di Broadcom sottovaluta drasticamente Qualcomm ed è accompagnata da una significativa incertezza regolatoria”, dichiara in una nota il Presiding Director di Qualcom Tom Horton.

Broadcom ha presentato la sua offerta non sollecitata la scorsa settimana nel tentativo di diventare il fornitore dominante dei chip utilizzati nei circa 1,5 miliardi di smartphone che si prevede saranno venduti nel mondo quest‘anno.

Ieri Reuters, citando fonti a conoscenza della situazione, aveva scritto che Qualcomm avrebbe respinto l‘offerta da 70 dollari per azione.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below