November 13, 2017 / 12:00 PM / 8 months ago

Borse Europa a minimi 12 giorni su trimestrali

MILANO, 13 novembre (Reuters) - Le forti perdite segnate da Edf dopo un profit warning e altri aggiornamenti di risultati non soddisfacenti da parte di compagnie di peso spingono l’azionario europeo sui minimi da quasi due settimane oggi, mentre una sterlina debole sostiene la piazza londinese.

Traders a lavoro. REUTERS/Lucas Jackson

** Il gigante elettrico francese segna un ribasso dell’8% portando giù lo STOXX 600 (-0,49%) sui minimi dal 26 ottobre.

** Un altro titolo particolarmente penalizzato oggi è Sonova che perde il 6,6% dopo risultati sotto le previsioni nel primo semestre.

** A controbilanciare i ribasso di Edf e Sonova c’è la farmaceutica Novartis con un rialzo dell’1% a seguito di buoni risultati per un suo farmaco rispetto a quelli delle rivali Bayer e Regeneron. Bayer cede lo 0,4%.

** Va bene anche Londra, con un +0,12%, sostenuta dai titoli legati all’export come Diageo e Shire che beneficiano della debolezza della sterlina.

** La peggiore del listino britannico è Coca-Cola HBC, con un tonfo di quasi il 6% dopo un downgrade di JP Morgan.

** Secondo dati Thomson Reuters IBES, circa il 76% delle compagnie del MSCI EMU ha comunicato i risultati sinora. Di queste il 50% ha riportato numeri superiori alle attese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below