November 13, 2017 / 12:00 PM / 3 months ago

Borse Europa a minimi 12 giorni su trimestrali

MILANO, 13 novembre (Reuters) - Le forti perdite segnate da Edf dopo un profit warning e altri aggiornamenti di risultati non soddisfacenti da parte di compagnie di peso spingono l‘azionario europeo sui minimi da quasi due settimane oggi, mentre una sterlina debole sostiene la piazza londinese.

** Il gigante elettrico francese segna un ribasso dell‘8% portando giù lo STOXX 600 (-0,49%) sui minimi dal 26 ottobre.

** Un altro titolo particolarmente penalizzato oggi è Sonova che perde il 6,6% dopo risultati sotto le previsioni nel primo semestre.

** A controbilanciare i ribasso di Edf e Sonova c‘è la farmaceutica Novartis con un rialzo dell‘1% a seguito di buoni risultati per un suo farmaco rispetto a quelli delle rivali Bayer e Regeneron. Bayer cede lo 0,4%.

** Va bene anche Londra, con un +0,12%, sostenuta dai titoli legati all‘export come Diageo e Shire che beneficiano della debolezza della sterlina.

** La peggiore del listino britannico è Coca-Cola HBC, con un tonfo di quasi il 6% dopo un downgrade di JP Morgan.

** Secondo dati Thomson Reuters IBES, circa il 76% delle compagnie del MSCI EMU ha comunicato i risultati sinora. Di queste il 50% ha riportato numeri superiori alle attese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below