November 10, 2017 / 9:14 AM / a year ago

Leonardo a picco dopo risultati 9 mesi, taglio guidance 2017

L'AD di Leonardo Alessandro Profumo, su un elicottero AW169 in occasione dell'Air Show di Parigi dello scorso giugno. REUTERS/Pascal Rossignol

Leonardo affonda a Piazza Affari all’indomani della pubblicazione dei risultati dei primi nove mesi, inferiori alle attese, accompagnati da una revisione al ribasso della guidance sul 2017 legata alle difficoltà della divisione elicotteri.

Intorno alle 9,50 il titolo è di nuovo in asta di volatilità, dopo aver segnato un ultimo prezzo in calo del 18,6% a 11,49 euro. Molto intensi i volumi, già pari a circa 5,6 milioni di pezzi contro 1,6 milioni della media su trenta giorni di un’intera seduta.

Il gruppo ha chiuso i primi nove mesi 2017 con ricavi stabili a 8 miliardi e Ebita in calo del 5,8% a 703 milioni e ha rivisto al ribasso la guidance 2017 su Ebita e ricavi.

JP Morgan, Natixis e Banca Akros hanno tagliato il giudizio (tutte a ‘neutral’) e il target price del titolo. Sul prezzo obiettivo sono intervenute al ribasso anche Barclays e Kepler Cheuvreux.

JP Morgan sottolinea come, oltre a tagliare le previsioni 2017, il gruppo sia stato anche “piuttosto vago” sul 2018. Unico fattore positivo il mantenimento della guidance di free cash flow 2017.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below