7 novembre 2017 / 10:39 / in un mese

Bce guarderà "caso per caso" a soluzioni per gestione Npl

FRANCOFORTE (Reuters) - La Bce guarderà caso per caso alle soluzioni per gestire l‘enorme massa di crediti deteriorati che pesano sul settore bancario della zona euro.

La targa all'entrata della Bce a Francoforte. REUTERS/Kai Pfaffenbach

Lo dice il numero uno della supervisione bancaria della Bce Daniele Nouy.

“Per quel che riguarda l‘eredità (degli Npl), beh, la situazione è assai variegata, quindi valutazioni e soluzioni dovranno essere fatte solo caso per caso” ha affermato Nouy durante una conferenza. “Stiamo lavorando con tutte le banche che hanno livelli di Npl troppo elevati”.

“Queste hanno presentato i loro piani per affrontare la situazione” ha proseguito. “Noi mettiamo sotto scrutinio quei piani solo per assicurarci che siano sufficientemente ambiziosi e sufficientemente credibili. Per essere credibili devono essere realistici; non ci possono promettere miracoli”.

Francoforte è stata recentemente oggetto di critiche per la proposta di accantonamenti totali sui nuovi Npl e, in particolare dall‘Italia, la Bce è stata ammonita a non proporre regole simili per le sofferenze già presenti nei bilanci bancari.

Nel corso del suo intervento Nouy ha poi affermato che quello della bad bank potrebbe essere un buono strumento per la gestione degli Npl.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below