October 31, 2017 / 10:14 AM / in 6 months

BP, utile 3° trimestre sopra attese, riprende programma buyback

LONDRA (Reuters) - BP ha chiuso il terzo trimestre con un utile raddoppiato e ha annunciato che riprenderà i buyback di azioni.

L’utile netto del periodo si è attestato a 1,87 miliardi di dollari, sopra le attese degli analisti di 1,58 miliardi.

La cifra è il doppio dei 933 milioni di un anno fa e si confronta con i 684 milioni del secondo trimestre 2017, quando il gruppo aveva registrato una forte svalutazione sull’esplorazione.

La crescita dei profitti è guidata da una ripresa degli utili della produzione di petrolio e gas in seguito all’avvio quest’anno di sei importanti progetti, oltre che dal segmento downstream dove i margini sono saliti decisamente dopo che l’uragano Harvey ha bloccato circa un quarto della capacità di raffinazione Usa per varie settimane.

BP ha poi comunicato che inizierà a riacquistare azioni nel quarto trimestre al fine di contrastare l’effetto diluitivo del programma di ‘scrip dividend’, che prevede che gli investitori possano ricevere il dividendo in cash e azioni.

“Considerato lo slancio che vediamo nei nostri business e la nostra fiducia nelle prospettive per le finanze del gruppo, riprenderemo il programma di buyback questo trimestre”, ha detto il Cfo Brian Gilvary.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below