October 26, 2017 / 7:20 AM / 7 months ago

Borse Asia-Pacifico negative, pesa chiusura Wall street

ROMA (Reuters) - L’azionario dell’area Asia-Pacifico è in lieve ribasso, appesantita dalla debole chiusura di Wall Street.

L’indice Msci cede lo 0,2% mentre Tokyo ha guadagnato lo 0,2%.

Ieri l’indice Dow Jones e l’S&P 500 hanno perso lo 0,5% in quella che è stata la peggior seduta da sette settimane.

Seoul ritraccia dai massimi delle ultime sedute e cede lo 0,5%. La valuta nazionale ha toccato il livello più alto da otto settimane contro il dollato sull’attesa che la banca centrale aumenti i tassi. Naver, società che gestisce un portale web, è balzata del 5% su solidi risultati societari.

I risultati positivi sostengono anche Shanghai, dove il produttore di liquori Kweichow Moutai ha più che raddoppiato l’utile netto nel terzo trimestre. Il titolo è balzato del 6,8%. Ad Hong Kong, che cede lo 0,4%, Prada è poco mossa.

Sydney recupera terreno dopo le perdite iniziali dovute ai deboli risultati di un big come Australia and New Zealand Banking Group, che perde l’1,21%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below