October 13, 2017 / 6:01 PM / 10 months ago

Anti scorrerie, disclosure al 10%, non si applica a Mediaset-Vivendi

ROMA (Reuters) - Le nuove norme ‘anti scorrerie’, varate oggi dal governo per evitare scalate ostili a società quotate italiane, prevedono un obbligo aggiuntivo di informazioni per quote azionarie del 10% del capitale.

Lo rende noto un comunicato del Ministero dello Sviluppo economico precisando che la norma non è retroattiva e quindi non si applica al caso Mediaset-Vivendi.

Non può poi essere esercitato il diritto di voto sulle azioni quotate o gli strumenti finanziari per i quali siano state omesse le comunicazioni. Parallelamente è stato adeguato il profilo sanzionatorio, spiega il governo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below