10 agosto 2017 / 06:34 / tra 4 mesi

Borse Asia-Pacifico in calo su tensioni Nord Corea

(Reuters) - Le borse dell‘area Asia-Pacifico oggi sono in territorio negativo, sulla scia delle tensioni tra Stati Uniti e Corea del Nord.

Investitori in un'agenzia di brokeraggio a Shanghai. REUTERS/Aly Song

L‘indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,10 segna -0,76% a 525,14 punti. L‘indice giapponese Nikkei ha chiuso piatta.

“Alcuni investitori cercavano motivi per liberarsi di posizioni lunghe costruite in mercati azionari emergenti, e hanno trovato l‘opportunità con le ultime tensioni coreane”, dice Kota Hirayama, senior emerging markets economist di SMBC Nikko Securities a Tokyo, e sottolinea che le tensioni del passato nell‘area hanno dimostrato che “l‘impatto sui mercati finanziari tende ad affievolirsi nel giro di giorni”.

SHANGHAI negativa sulle prese di profitto.

Anche HONG KONG negativa sulle prese di profitto. Il titolo Prada guadagna oltre il 2%.

SYDNEY e TAIWAN hanno chiuso in territorio negativo.

SEUL estende le perdite sui timori legati a Pyongyang, e tocca i minimi da sette settimane.

MUMBAI negativa.

SINGAPORE leggermente positiva in controtrend, aiutata dai settori finanziario e industriale.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below