9 agosto 2017 / 08:42 / tra 4 mesi

Borse Europa deboli per Corea Nord, sostegno da alcune trimestrali

9 agosto (Reuters) - Le borse europee viaggiano in moderato calo messe sotto pressione dalle tensioni geopolitiche per la crisi tra Usa e Corea del Nord. A dare sostegno al mercato alcuni buoni risultati societari come quelli di Scout24 e Novo Nordisk.

L‘indice paneuropeo STOXX 600 alle 10,00 italiane è in calo di 0,4% a 381,11 punti.

Per quanto riguarda le singole piazze, l‘indice tedesco DAX è in calo di 0,6%, il francese CAC 40 perde 0,7% mentre il britannico FTSE 100 segna -0,5%.

Andamento in chiaroscuro anche sul fronte dei risultati societari.

L‘azienda chimica Brenntag è in ribasso del 4,5% dopo aver diffuso risultati sotto le attese.

G4S perde 4,7% malgrado il gruppo di security abbia registrato un incremento degli utili nel semestre del 7,6% e abbia confermato la sua ripresa.

I minerari Randgold Resources e Fresnillo sono invece in rialzo, rispettivamente dello 0,7 e 1,2%, per la corsa degli investitori verso l‘oro, tradizionalmente un bene rifugio.

Scout24 è in grande evidenza con un balzo del 7,5% al massimo da sette mesi dopo che la società tedesca di annunci ha impressionato con i risultati del semestre.

Il settore sanitario va meglio del mercato grazie ai forti guadagni del produttore mondiale di farmaci per il diabete Novo Nordisk che ha battuto le attese sugli utili del secondo trimestre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below