August 3, 2017 / 8:09 AM / 10 months ago

Borsa Milano in rialzo con banche scia Unicredit, male Poste e Tenaris

MILANO (Reuters) - A fine seduta Piazza Affari è in rialzo, meglio delle altre principali piazze europee, grazie al settore bancario, trascinato da Unicredit.

Ingresso Borsa Milano REUTERS/Stefano Rellandini

L’indice FTSE Mib chiude in rialzo dell’1,02%, l’Allshare dello 0,9%. Volumi per un controvalore di 2,8 miliardi di euro.

L’indice paneuropeo STOXX 600 segna +0,11%.

** UNICREDIT è in forte rialzo sui risultati migliori delle attese.

** INTESA SP in lieve ribasso.

** Il settore bancario italiano sale del 3%, contro il +0,27% dell’eurostoxx di settore.

** TENARIS perde il 4,85% dopo i dati sotto pressione a causa delle previsioni deludenti per il resto dell’anno.

** CAMPARI affonda (-5%) dopo la semestrale, che ha evidenziato margini deboli. “Sono bassi a causa di spese promozionali e di marketing”, osserva un trader.

** TELECOM ITALIA debole dopo i recenti rialzi, seguiti ai cali legati alle prime indiscrezioni sull’uscita di Cattaneo. Le azioni restano nell’ampio range degli ultimi mesi, quando hanno raramente superato i 90 cents. Il mercato attende indicazioni concrete sull’ipotesi scorporo rete e possibile vendita del Brasile. In secondo piano le questioni di governance che non sembrano in grado di influenzare il titolo.

** FERRARI recupera il ribasso di ieri dopo la presentazione dei risultati che si è rivelata priva di novità e dove il presidente Sergio Marchionne ha confermato l’intenzione di voler superare in modo deciso quota 10.000 vetture, annunciata a fine 2016.

** POSTE cede il 2,8% dopo la pubblicazione della trimestrale ieri a Borsa chiusa, nonostante i giudizi sostanzialmente positivi di alcuni broker italiani.

** YNAP sale dell’1,5% all’indomani dei risultati.

** PRELIOS avanza del 4% circa a 11,72 cents, sopra il nuovo prezzo annunciato da Burlington a 11,6, che pareggia quello dell’offerta della cinese Cefc. Il nuovo contratto firmato Intesa SP, Unicredit, Pirelli e Fenice non prevede la possibilità di recesso per i venditori.

** SAFILO invece cala dopo i risultati in linea con le attese ma l’approccio dei broker resta prudente. Sull’outlook, sottolineano gli analisti, il management ha parlato di debolezza degli ordini nei mesi estivi ma di una ripresa attesa da settembre grazie principalmente alla nuova collezione di Smith e di Dior.

** Rialzo a doppia cifra per RENO DE MEDICI, che vede ordini rilevanti con sospensioni al rialzo prima della diffusione dei risultati e corregge leggermente dai massimi, dopo l’uscita del comunicato, intorno alle 3.30 del pomeriggio.

** AEROPORTO DI BOLOGNA avanza del 9,8% a 15,4 euro, allineandosi al prezzo pagato da Atlantia (-0,15%) per acquisire il 29,38% del capitale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

azionario ................. Chain degli indici italiani........

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below