28 luglio 2017 / 08:49 / 4 mesi fa

Barclays perde 1,2 mld sterline nel semestre, pesa vendita asset Africa

LONDRA (Reuters) - Barclays ha registrato una perdita di 1,2 miliardi di sterline nel primo semestre, appesantita dalla vendita di gran parte delle sue attività in Africa che chiude la fase di ritrutturazione del gruppo.

La banca britannica ha annunciato una perdita di 1,4 miliardi di sterline dalla vendita del 33% di Africa Group cui si è aggiunta una svalutazione da 1,1 miliardi.

A giugno Barclays ha ridotto la sua quota nella controllata africana al 15%, ponendo fine a oltre 90 anni di forte presenza nel continente, nell‘ambito di una strategia che riporta il focus su Gran Bretagna e Stati Uniti.

L‘AD Jes Staley ha annunciato un nuovo target a lungo termine per il gruppo di un ritorno sul capitale (Roe) superiore al 10%. Esclusi le perdite dall‘operazione in Africa e altri oneri, al 30 giugno era pari all‘8%.

La vendita della divisione africana ha spinto il core capital ratio della banca, fonte di qualche preoccupazione negli ultimi anni, al 13,1%.

L‘utile prima delle tasse, escluso l‘impatto della vendita in Africa, è salito a 2,3 miliardi di sterline dai 2 miliardi di un anno prima. Gli analisti si aspettavano 2,7 miliardi di sterline, secondo il consensus pubblicato dalla banca.

Dopo un calo iniziale il titolo sale a Lodra dello 0,6%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below