27 luglio 2017 / 14:53 / tra 5 mesi

Nestlé, per dolciumi Usa interesse significativo, punta a cessione entro anno

ZURIGO (Reuters) - Nestlé intende concludere entro l‘anno la vendita delle attività Usa di dolciumi -- a cui secondo indiscrezioni stampa punterebbe anche Ferrero -- e ha riscontrato un significativo interesse da parte di potenziali acquirenti strategici e finanziari.

Lo ha detto in una call sui risultati semestrali il Ceo Mark Schneider.

“Abbiamo visto un significativo interesse per il nostro business da acquirenti sia strategici che finanziari e sicuramente vorremmo mantenere flessibilità... la nostra chiara priorità è una cessione diretta delle attività”, ha dichiarato.

“Il processo è sulla buona strada e speriamo di completarlo entro la fine di quest‘anno”.

Il colosso svizzero oggi ha ridimensionato le stime sulle vendite 2017, aggiungendo benzina alle richieste di velocizzazione di turnaround del maggiore gruppo alimentare del mondo.

Dopo un primo semestre chiuso con vendite organiche in aumento del 2,3%, Nestlé ha detto di aspettarsi per l‘intero anno un incremento “nella parte più bassa” dell‘obiettivo di +2-4%. La crescita delle vendite organiche ha visto un rallentamento negli ultimi quattro anni, spingendo Schneider ad abbandonare il target di lungo periodo di +4-5%.

Un rallentamento nella parte bassa del range 2-4% rappresenterebbe per Nestlé l‘aumento più debole in oltre 20 anni.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below