18 luglio 2017 / 16:01 / 3 mesi fa

Btp, chiusura in rialzo, spread amplia discesa su 'roll' Bund 10 anni

MILANO (Reuters) - Prevale ancora un tono positivo sui Btp in un mercato che attende il meeting Bce di giovedì, anche se l‘ampio arretramento odierno dello spread è legato soprattutto al ‘roll’ del benchmark decennale tedesco.

** Gli operatori ritengono che il presidente Draghi possa sfruttare la conferenza stampa post meeting per ammorbidire i toni rispetto all‘intervento a Sintra di fine giugno, che fu interpretato come un primo segnale nella direzione di una politica meno accomodante. Per quel che riguarda il futuro del Qe e dell‘aggiustamento monetario non sono invece attesi annunci concreti prima di settembre.

** In un contesto di volumi comunque sottili, il tasso decennale italiano ha terminato la seduta poco sopra il minimo intraday di 2,18%, il livello più basso dallo scorso 6 luglio.

** Su piattaforma Tradeweb, lo spread tra Btp e nuovo benchmark Bund decennale (agosto 2027) stringe a 163 pb, dopo un minimo a fine mattinata a 162, sui livelli dello scorso 22 giugno. Ieri in chiusura, col vecchio decennale tedesco febbraio 2027 lo spread si attestava a 172 pb, col nuovo in area 165 pb.

** Non manca la cautela anche sul fronte Fed. L‘ultimo intervento pubblico del governatore Yellen, dati economici non brillanti (in particolare quelli di venerdì scorso sull‘inflazione) e le difficoltà politiche dell‘amministrazione Trump sembrano confermare i dubbi sulla reale possibilità di un nuovo rialzo del costo del denaro entro fine anno.

** Da domani intanto si fa più densa l‘agenda sul primario, con la riapertura del Bund trentennale agosto 2046 per un importo indicativo di un miliardo, cui si aggiunge l‘offerta a breve portoghese (a 6 e 12 mesi, fino a 1,75 miliardi). Giovedì sarà la volta delle aste a medio lungo francesi e spagnole: fino a oltre 14 miliardi di euro, indicizzati compresi.

** Grazie al ‘roll’ del decennale tedesco, in seduta lo spread decennale Spagna/Germania è sceso sotto i 100 punti base: non accadeva da settembre dell‘anno scorso. Con il nuovo benchmark tedesco, la chiusura di ieri dello spread era a 101 pb.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below