18 luglio 2017 / 12:16 / 3 mesi fa

Zalando, rallenta crescita delle vendite nel trimestre, titolo pesante

BERLINO (Reuters) - Zalando, il più grande retailer online dedicato alla moda, ha registrato un rallentamento delle vendite nel secondo trimestre a causa di alcune questioni logistiche legate ai nuovi magazzini e a un calendario festivo penalizzante.

Il fatturato preliminare è salito del 19-21% a 1,091 miliardi a fronte di attese degli analisti di 1,1 miliardi, secondo Thomson Reuters SmartEstimates.

Questo segna un rallentamento dal +23% del trimestre precedente ed è inferiore al target di crescita del 20-25% indicato dalla società per il medio termine.

Il titolo perde alla borsa di Francoforte il 7,3%.

Il gruppo, che con la sua rapida crescita è presente in 15 Paesi con 1.500 marchi, ha anche annunciato il lancio di una forma di membership come strumento per combattere la concorrenza di altri retailer online come Amazon.

Il co-AD Rubin Ritter ha spiegato a Reuters che la crescita del trimestre è stata penalizzata da giorni festivi tra cui la Pasqua, oltre che dai nuovi magazzini impegnati a raggiungere la piena capacità.

Il manager ha però sottolineato che nel semestre la società è rimasta dentro il range previsto, con una crescita del 21-22%, e ha ribadito che centrerà il target per l‘intero esercizio.

La concorrente italiana Yoox Net-a-Porter (-0,75% in Piazza Affari) pubblicherà i risultati semestrali il 2 agosto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below