14 luglio 2017 / 07:41 / tra 3 mesi

Borsa Milano chiude debole, Telecom cede 2,7%, bene energia, giù Juventus

Traders a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

MILANO (Reuters) - Piazza Affari chiude debole in sintonia con le altre borse europee.

L‘indice FTSE Mib cede lo 0,14%, l‘Allshare arretra dello 0,11%, mentre lo Star avanza dello 0,26%. Volumi per un controvalore di circa 1,8 miliardi. L‘indice europeo FTSEurofirst 300 è piatto.

** Nel paniere principale, TELECOM ITALIA che, dopo il balzo di ieri, scivola nuovamente con un calo del 2,72% sulle indiscrezioni di stampa citate da un trader secondo cui fra l‘AD Flavio Cattaneo e l‘azionista di riferimento Vivendi non ci sia più spazio per risolvere le differenze fra il manager italiano e il socio francese. Non è stato possibile avere un commento da Parigi, in festa per la celebrazione della presa della Bastiglia. “Se così fosse viene meno l‘appeal speculativo sul titolo”, osserva un trader.

** In evidenza YOOX, con un rialzo dell‘1,81%.

** Il rialzo del greggio fa salire TENARIS (+1,21%) che risente anche delle dichiarazioni del presidente Usa Donald Trump, che ha detto di stare valutando limiti e tariffe doganali per affrontare il “grande problema” del dumping sull‘acciaio da parte della Cina e altri paesi.

** ENI (+0,23%), SAIPEM in crescita dello 0,57%.

** Deboli FCA e la controllante EXOR, entrambe con ribassi compresi fra lo 0,7% e l‘1%.

** Debutto con un rialzo a doppia cifra per DOBANK, con una crescita del 13,89%.

** CREDITO VALTELLINESE guadagna oltre il 4% dopo l‘annuncio della conclusione della cartolarizzazione degli npl. Secondo Equita l‘operazione è stata chiusa a condizioni migliori del previsto.

** Fra le big, UNICREDIT perde l‘1,8%, mentre INTESA cresce dello 0,42%.

** IVS GROUP (-4,16% a 12,22 euro) risente del collocamento di azioni da parte di Enasarco, a un prezzo di 11,93 euro per azione.

** In deciso calo la JUVENTUS lascia sul terreno il 3,71% colpito dal trasferimento del difensore Leonardo Bonucci al Milan che, alla luce di una campagna acquisti sorprendente, potrebbe rivelarsi una diretta concorrente per lo scudetto.

** CUCINELLI cede lo 0,63% dopo la pubblicazione dei risultati diffusi ieri a Borsa chiusa. Gli analisti di Equita giudicano i risultati in linea con le attese. Per Mediobanca Securities sono invece leggermente sopra le aspettative.

** Fra i minori balza del 5,5% CTI BIOPHARMA galvanizzata dall‘annuncio della convalida da parte dell‘Ema della domanda di autorizzazione all‘immissione in commercio di pacritinib per pazienti con milofibrosi affetti da trombocitopenia.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below