July 12, 2017 / 9:26 AM / 7 months ago

Venete, Visco: sei potenziali acquirenti in processo selezione

ROMA (Reuters) - Sei potenziali acquirenti hanno manifestato interesse all‘acquisizione di Veneto banca e Popolare di Vicenza prima che il 25 giugno, tramite un decreto legge, l‘esecutivo selezionasse Intesa San Paolo disponendo la liquidazione ordinata di tutti gli asset deteriorati.

Lo sottolinea il governatore di Bankitalia Ignazio Visco ribadendo che l‘operazione è avvenuta nel rispetto di tutte le normative comunitarie.

”La procedura di selezione ha coinvolto sei potenziali acquirenti: quattro italiani (i due maggiori gruppi bancari, uno di media dimensione e un grande gruppo assicurativo) e altri

due grandi intermediari europei”, ha detto intervenendo all‘assemblea dell‘Abi.

“A conclusione del processo sono pervenute due offerte di acquisto vincolanti; quella di Intesa Sanpaolo è risultata l’unica idonea ad assicurare la continuità delle funzioni critiche delle due banche in liquidazione. L‘acquirente dovrà ora procedere all‘integrazione e ristrutturazione delle attività e passività cedute nell‘ambito dell‘operazione”.

L‘operazione comporta un onere immediato per lo Stato di 4,8 miliardi, di cui 3,5 a copertura del fabbisogno di capitale generatosi per Intesa SP a causa dell‘acquisizione.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below