12 luglio 2017 / 09:21 / tra 5 mesi

Telecom sale oltre 1,3% su ipotesi stampa rischio Opa da parte di Vivendi

** Telecon Italia si muove in rialzo a Piazza Affari sulle ipotesi stampa di un rischio d‘opa da parte di Vivendi, qualora il colosso dei media francese che controlla il 23,9% del capitale della società di tlc, dovesse procedere alla sostituzione dell‘attuale AD, Flavio Cattaneo, con un manager transalpino.

** Ipotesi che tuttavia contrasta con il Testo unico della finanza, secondo il quale l‘unico elemento rilevante ai fini dell‘obbligo di Opa è il superamento della soglia fissato al 25% del capitale per le società contendibili, cioè quelle di certe dimensioni prive di un azionista che detenga una partecipazione superiore al 25%. Da Consob al momento non emergono indicazioni per una interpretazione diversa.

** Intorno alle 10,50 il titolo balza dell‘1,3% a 0,79 euro, dopo un massimo intraday a 0,8060 euro con circa 30 milioni di pezzi passati di mano a fronte di una media a 30 giorni di 75,9 milioni.

** “Il titolo sale perché il mercato ipotizza che ci sia un rischio Opa sulla contesa in atto con l‘attuale AD, Flavio Cattaneo. Se così fosse, dovrebbe essere fatta al prezzo di carico delle azioni da parte di Vivendi”, dice un trader che si mostra comunque scettico su un‘eventualità di questo tipo.

** Secondo Il Messaggero, Vivendi rischia l‘Opa su Telecom se dovesse sostituire l‘attuale AD con un altro francese dopo che la presidenza di Tim è stata affidata a de Puyfontaine perché questo, scrive il quotidiano, sancirebbe il controllo di fatto della società.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below