July 11, 2017 / 3:35 PM / 7 months ago

Btp torna in calo con spread a 177 punti base, atteso avvio tornata aste

MILANO (Reuters) - Chiude in calo il secondario italiano, che vede anche un allargamento dello spread su un ulteriore indebolimento rispetto ai livelli della mattinata. Una migliore performance del Bund che ha luogo nonostante la Germania vada domani in asta proprio sul tratto decennale. Il calendario delle aste italiane, dopo l‘assaggio di domani il Bot, vedrà giovedì 13 quelle a medio-lungo termine.

** A pesare sul comparto del debito in generale è stato un ritorno sul mercato l‘idea che una stretta monetaria da parte della Bce non sia molto lontana, in vista della riunione di politica monetaria del 20 luglio.

** La cancelliera tedesca Angela Merkel, dopo anni di misure ultra-espansive finalizzate a sostenere l‘economia della zona euro, ha detto oggi che la politica monetaria della Banca centrale europea non è ancora dove la Germania vorrebbe che fosse.

** Sempre sul fronte della politica monetaria, l‘esponente dell‘esecutivo Bce Benoit Coeuré ha detto oggi che un euro debole non è né un mezzo né un obiettivo della politica di Francoforte, ma solo un suo “effetto collaterale”. Coeuré, in un‘intervista della settimana scorsa, aveva dichiarato che l‘istituto centrale deve aggiustare la propria politica monetaria con attenzione, flessibilità e trasparenza, per evitare reazioni di mercato violente.

** Dopo il via libera dell‘Antitrust all‘acquisizione da parte di Intesa San Paolo delle due banche venete in liquidazione, Banca Popolare di Vicenza e Veneto banca, il governo ha chiesto la fiducia della Camera sul decreto. Il voto è previsto per domani, in settimana il via libera definitivo. Poi il testo andrà in Senato per la seconda lettura.

** Sul fronte del primario, il Tesoro ha annunciato ieri a mercati chiusi che in occasione dell‘asta di giovedì verranno offerti tra 5,75 e 7,25 miliardi di euro dei Btp a 3, 7 e 15 anni e dell‘off-the-run lungo febbraio 2037. Per l‘asta Bot di domani l‘offerta è invece di 6,75 miliardi di buoni annuali a fronte di titoli in scadenza per 6,5. Attorno alla chiusura, sul mercato grigio il titolo in emissione domani rende -0,342%, nell‘asta di giugno il 12 mesi era stato assegnato al rendimento minimo storico di -0,351%.

** Stamane, la Germania ha fissato allo 0,5% la cedola del suo nuovo Bund decennale che verrà posto in asta domani per 5 miliardi di euro, mentre Madrid ha collocato 4,55 miliardi di euro in titoli di Stato a brevissimo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below