11 luglio 2017 / 15:15 / 5 mesi fa

Carige cederà entro anno seconda tranche Npl per 1,2 miliardi euro

MILANO (Reuters) - Il Cda di Carige pensa di concludere entro luglio la cessione della tranche assistita da Gacs della cartolarizzazione del portafoglio di sofferenze da 938 mln ceduto al veicolo Brisca il 6 luglio.

Nel frattempo, si legge in una nota, il consiglio ha avviato il processo di identificazione di un secondo portafoglio di sofferenze per circa 1,2 miliardi da inserire in data room entro il mese e deconsolidare entro l‘anno.

Amissima Vita (Apollo), si legge ancora nella nota, ha impugnato, richiedendone l‘annullamento, la delibera dell‘assemblea del 28 marzo sull‘autorizzazione all‘esercizio dell’azione di responsabilità nei confronti degli ex Amministratori Cesare Castelbarco Albani e Piero Luigi

Montani.

Il Cda ha inoltre deliberato la fusione per incorporazione di Banca Cesare Ponti in Banca Carige, da attuarsi entro la fine dell‘anno. L‘operazione porterà a una semplificazione organizzativa e le sinergie con la rete, riducendo i costi amministrativi.

Cooptata in Cda Luisa Marina Pasotti.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below