5 luglio 2017 / 06:52 / tra 5 mesi

Borsa Tokyo vicina a minimo 3 settimane su timori su Corea Nord

TOKYO (Reuters) - La borsa giapponese chiude la seduta poco sopra il livello più basso da circa tre settimane con gli investitori preoccupati per le conseguenze del nuovo test missilistico fatto ieri dalla Corea del Nord.

L‘indice Nikkei ha guadagnato lo 0,25% a 20.081,63 punti dopo aver toccato quota 19.899,69, il minimo dal 16 giugno. L‘indice TOPIX ha guadagnato lo 0,55%.

La Corea del Nord ha annunciato di aver testato con successo un nuovo missile balistico intercontinentale e ha dichiarato di aver la capacità di colpire con i propri missili ovunque nel mondo. [nL8N1JV0U6]

Il segretario di Stato Usa, Rex Tillerson, ha invocato una “azione globale” contro il regime di Pyongyang, alimentando i timori del mercato.

Tra i titoli in evidenza, i produttori di autoveicoli guadagnano terreno beneficiando delle vendite superiori alle attese negli Stati Uniti a giugno. Subaru cresce del 3,7% e Nissan dell‘1,7%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below