29 giugno 2017 / 08:28 / 6 mesi fa

Terzo giorno di rialzi per euro che tocca massimi da 14 mesi

LONDRA (Reuters) - L‘euro si porta oltre 1,14 sul dollaro, al massimo di 14 mesi, in un mercato che sembra ignorare i tentativi della Bce di attutire l‘interpretazione fatta dai mercati del messaggio del presidente Mario Draghi.

Il discorso di Draghi di martedì a Sintra -- giunto tra segnali restrittivi da parte di altre banche centrali -- ha spinto i mercati a credere che la Bce stia preprarando una exit strategy dal suo programma di acquisto titoli.

Attorno alle 10,20, l‘euro scambia in rialzo dello 0,4% a 1,1416 sul dollaro, dopo essersi spinto brevemente sopra quota 1,1428, massimo dallo scorso giugno. La divisa unica sale dello 0,6% nei confronti dello yen a 128,52 yen.

La sterlina guadagna un altro mezzo punto negli scambi del mattino a Londra, fermandosi poco sotto 1,30.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below