June 23, 2017 / 8:55 AM / 10 months ago

Borsa Milano negativa, banche deboli, bene Prysmian, Diasorin, giù Ferragamo

MILANO (Reuters) - Piazza Affari prosegue in calo una seduta senza grandi spunti in uno scenario di mercato europeo comunque piatto dove a prevalere sono i realizzi.

** Intorno alle 12,30 l’indice FTSE Mib cede lo 0,50%, l’AllShare dello 0,53% circa, mentre lo Star perde lo 0,3% circa. Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 arretra dello 0,35%. Volumi poco sopra i 700 milioni di euro.

** Rallentano i bancari con INTESA SP debole, mentre UNICREDIT perde lo 0,63%. A livello europeo l’indice settoriale cede lo 0,5%.

** Lieve recupero per STMICROELECTRONICS (+0,155), dopo lo scivolone di ieri, a seguito del lancio di un nuovo bond convertibile da 1,5 miliardi di dollari.

** Il crollo del prezzo del petrolio penalizza i petroliferi, con ENI che cede lo 0,6%. SAIPEM perde lo 0,81%.

** Ben raccolta PRYSMIAN, in salita dell’1,51% con i trader che citano un upgrade di un broker italiano che ha fissato un prezzo obiettivo a 30 euro.

** Denaro anche su DIASORIN sulle attese della presentazione del business plan lunedì.

** Pesante FERRAGAMO che cede il 2,55% a causa di “Sell” di Bryan Garnier, riferisce un broker.

** HERA cede il 3% circa dopo il collocamento di ieri sera dell’1,7% da parte di alcuni Comuni al prezzo di 2,79 euro per azione.

** Fra i minori, strappa FULLSIX con un balzo del 13,2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below