23 giugno 2017 / 08:55 / 4 mesi fa

Btp chiudono in lieve calo settimana positiva, tassi restano vicini a minimi 2017

MILANO (Reuters) - Chiusura in lieve calo per il mercato obbligazionario italiano, che comunque mostra un recupero dai livelli di venerdì scorso al termine di una settimana complessivamente positiva, in cui ha segnato i massimi dall‘inizio dell‘anno.

** Gli operatori attribuiscono la flessione a prese di profitto dopo l‘andamento brillante dei giorni scorsi, che aveva spinto tassi e spread ai minimi dai primi di gennaio.

** L‘attenzione del mercato è rivolta alle prossime mosse delle banche centrali -- Fed e Bce in testa -- con Francoforte che dopo l‘estate potrebbe definire i tempi di chiusura del programma di acquisto bond, mentre l‘istituto centrale Usa dovrà stabilire se procedere con un ulteriore rialzo dei tassi nel 2017 dopo quello di marzo e giugno.

** Parlando al summit dei leader Ue a Bruxelles, il presidente Bce Mario Draghi ha sottolineato come l‘economia della zona euro stia crescendo ma che visto l‘andamento debole dell‘inflazione l‘orientamento accomodante dell‘istituto è destinato a restare tale per il momento.

** Intorno alle 17,20 il tasso del decennale italiano viaggia in area 1,910% da 1,904% della chiusura, dopo il minimo da inizio gennaio segnato ieri in area 1,86%. Venerdì scorso il rendimento del decennale di attestava in area 1,99%.

** Il premio al rischio nei confronti dell‘analoga scadenza del Bund, che alla fine della scorsa settimana era a 172 punti base, sale a 166 punti base da 165 punti base della chiusura di ieri, quando il differenziale ha brevemente toccato, senza infrangerla, quota 160 punti base, livello più basso da poco più di cinque mesi.

** Il fine settimana potrebbe partorire una soluzione alla crisi di Veneto Banca e Popolare Vicenza e lunedì mattina il mercato conoscerà il risultati dei ballottaggi delle amministrative.

** Si comincia anche a respirare aria di aste di fine mese con il Tesoro che questa sera renderà noti i quantitativi del Bot semestrale che andrà in asta mercoledì prossimo, a fronte di 6,5 miliardi di euro in scadenza. Ieri Via XX Settembre ha reso noto che nel collocamento di martedì prossimo offrirà fino a 3,5 miliardi di euro tra Ctz e Btp indicizzati.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below