13 giugno 2017 / 07:07 / 4 mesi fa

Borse Asia reagiscono dopo impatto calo tech Usa

13 giugno (Reuters) - Le borse dell‘area Asia-Pacifico oggi sono in territorio positivo dopo il contraccolpo di ieri, nonostante un ulteriore calo dei tecnologici Usa.

L‘indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,15 segna +0,61% a 504,13 punti. L‘indice giapponese Nikkei ha chiuso in calo dello 0,05%.

Secondo alcuni analisti i titoli tecnologici asiatici non subiranno un selloff intenso come quello registrato negli Usa: “Le valutazioni per il settore IT nella regione Asia-Pacifico sono più basse rispetto agli Usa, il che potrebbe spiegare perché la situazione non si aggrava in questa seconda seduta”, commenta Jingyi Pan, market strategist di IG a Singapore.

La sudcoreana KOSPI sale dello 0,73%, Samsung Electronics guadagna lo 0,22% dopo il calo dell‘1,6% ieri, LG Innotek il 3,06%. In calo invece Naver, a -0,22%.

** SHANGHAI in territorio positivo, nonostante la cautela in vista della Federal Reserve.

** Positiva anche HONG KONG. Il titolo Prada perde quasi l‘1,1%.

** SYDNEY, chiusa ieri per festività, ha concluso la seduta in deciso rialzo guidata dai titoli finanziari ed energetici.

** TAIWAN ha chiuso in territorio positivo.

** SEUL, SINGAPORE e MUMBAI col segno più.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below