29 maggio 2017 / 13:36 / 6 mesi fa

Zona euro, Draghi: prospettive economiche migliorate, meno rischi al ribasso

FRANCOFORTE (Reuters) - Le prospettive economiche della zona euro sono migliorate e i rischi al ribasso diminuiti, la Banca cenrale europea resta però fermamente convinta sia necessario mantenere l‘attuale “straordinario” orientamento ultra-espansivo sulla politica monetaria, anche attraverso la cosiddetta ‘forward guidance’.

Il presidente della Bce Mario Draghi. REUTERS/Juan Medina

Lo dice Mario Draghi nell‘audizione alla comitato Affari economici e monetari del parlamento europeo.

“I rischi al ribasso sullo scenario di crescita stanno ulteriormente diminuendo, così come alcuni dei ‘tail risk’ cui si faceva fronte alla fine dell‘anno scorso sono rientrati in maniera significativa”.

In linea con i commenti al termine dell‘ultimo consiglio sui tassi, il banchiere centrale ribadisce che le pressioni sull‘inflazione ‘core’ degli ultimi mesi restano moderate.

E’ proprio la mancata ripresa dei prezzi al consumo, fotografata anche dalla debole dinamica dei salari, che rende necessario per la Bce mantenere l‘attuale livello eccezionale di stimolo economico.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below