28 aprile 2017 / 12:21 / 8 mesi fa

Bce, per dipendenti "favoritismo" in nomina consigliere Draghi

FRANCOFORTE (Reuters) - Rappresentanti dei dipendenti della Banca centrale europea hanno presentato appello contro la nomina di un nuovo consigliere del presidente Mario Draghi, sostenendo che il consiglio della Bce abbia infranto le regole con l‘assunzione di Roland Straub nel suo nuovo ruolo.

L‘appello sostiene che la “percezione di favoritismo” rischia di demoralizzare lo staff e di alimentare l‘euro-scetticismo tra il pubblico.

Negli ultimi mesi, altri appelli hanno portato all‘annullamento di cinque nomine nella Bce, compresa quella del funzionario incaricato dei rapporti con le altre istituzioni europee a Bruxelles.

“Questo appello è stato innescato dal desiderio di lottare contro il malfunzionamento relativo al processo di nomine della Bce, che ha come risultato un‘ampia percezione di favoritismo, mancanza di trasparenza e regole incerte”, spiega Carlos Bowles nel suo appello, depositato a marzo e visionato da Reuters.

La questione riguarda il metodo di impiego e non la qualifica di Straub. In una nota inviata ieri allo staff, anche il sindacato Ipso, che ha depositato separatamente un appello equivalente, spiega che la mossa non è un attacco personale a Straub.

Un portavoce della Bce ha spiegato che “la nomina diretta del consigliere del presidente della Bce è fatta in rispetto delle regole Bce sulla selezione e la nomina è coerente con le precedenti in questa posizione”.

Straub non ha risposto finora ad una richiesta di commento.

La Bce ha due mesi per rispondere all‘appello, dopo di che l‘appellante più portare il caso alla Corte di giustizia europea.

Straub è stato nominato consigliere di Draghi e coordinatore del consiglio esecutivo a febbraio. E’ previsto che la sua posizione decada col termine del mandato di Draghi a fine 2019.

La posizione non era stata pubblicitazzata e Straub è stato scelto con nomina diretta dal consiglio esecutivo, invece di aprire una processo di recruitment aperto ad altri candidati.

Secondo Bowles, le regole della Bce non consentirebbero la nomina diretta.

Nel suo nuovo ruolo, Straub riceve il salario base tra i 122.268 e i 175.428 euro all‘anno, più alto rispetto al suo ruolo precedente di consigliere del membro del board Benoit Coeure.

Francesco Canepa Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below