25 aprile 2017 / 11:57 / 8 mesi fa

Vivendi, via libera Ue a controllo solitario da parte gruppo Bolloré

PARIGI/MILANO (Reuters) - Vincent Bollore ha detto di aver ricevuto il via libera dalle autorità europee sul ‘controllo solitario’ di Vivendi, attraverso la sua holding di famiglia.

“Il gruppo Bolloré... ha ricevuto ieri da Bruxelles l‘autorizzazione a detenere la maggioranza”, ha detto Bolloré, durante l‘assemblea degli azionisti di Vivendi a Parigi.

La Commissione europea ha confermato il via libera annunciato da Bolloré.

Vivendi, da parte sua, ha chiesto nelle scorse settimane l‘autorizzazione dell‘antitrust europeo, perché potrebbe assumere una posizione di controllo di fatto di Telecom Italia, dopo l‘assemblea convocata il 4 maggio per l‘approvazione del bilancio e il rinnovo del consiglio di amministrazione.

Vivendi punta a nominare due terzi del consiglio.

Nelle scorse settimane alcune fonti hanno detto a Reuters che l‘AD Vivendi, Arnaud De Puyfontaine, dovrebbe diventare presidente della società italiana.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below