24 aprile 2017 / 07:20 / tra 6 mesi

Borse Europa, rally dopo voto francese, brillano bancari

(Reuters) -

Operatori a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

MILANO, 24 aprile (Reuters) - L‘azionario europeo è in netta salita oggi, con gli investitori che tornano al rischio dopo che il centrista Emmanuel Macron è in testa al primo turno delle elezioni francesi, un evento che ha allontanato gli spettri dell‘incertezza politica in Europa.

Le azioni dei titoli francesi e dei bancari sono quelle in maggiore rialzo, con l‘indice del comparto europeo in rialzo di oltre il 5% ai massimi da 16 mesi e le blue chip d‘oltralpe al massimo da aprile 2015.

Macron si avvicina alla presidenza francese dopo aver vinto il primo turno ed apprestarsi al ballottaggio con la leader dell‘estrema destra Marine le Pen il 7 maggio. “I mercati tirano un sospiro di sollievo dopo che alcuni scenari a forte rischio si sono allontanati, a beneficiarne soprattutto i bancari francesi e più in generale europei”, commenta un analista di Unicredit.

** Alle 11,25 italiane lo STOXX 600 segna +1,89%, mentre Londra +1,82% e Francoforte +2,87% ai massimi storici.

** Parigi registra un +4,27% alla stessa ora, al massimo da oltre 9 anni.

** Nove dei dieci titoli in maggior rialzo nel paniere europeo sono banche, con Commerzbank, Societe Generale e UniCredit a guidare la salita, tutte con guadagni superiori all‘8%. Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below