21 aprile 2017 / 07:15 / tra 8 mesi

Borse Asia-Pacido in rialzo su nuovi annunci tagli tasse in Usa

21 aprile (Reuters) - I mercati azionari asiatici terminano la settimana in netto rialzo, grazie al ritorno della fiducia per una riforma delle tasse negli Usa.

L‘indice regionale MSCI guadagna lo 0,6% a 479,26 punti intorno alle 8,45 ora italiana, mentre TOKYO ha chiuso in aumento dell‘1,03%.

A rasserenare il clima, le dichiarazioni del segretario al Tesoro Usa Steven Mnuchin, secondo cui l‘amministrazione Trump renderà noto molto presto un piano per la riforma delle tasse che dovrebbe essere approvato entro l‘anno dal Congresso.

Intanto, torna a salire il petrolio: il greggio Usa ha guadagnato l‘1% toccando i 50,76 dollari al barile, il migliore risultato giornaliero da due settimane. Il greggio Brent aumenta solo dello 0,1%. Cala invece leggermente l‘oro, dopo il rialzo dei giorni scorsi.

Sul fronte valutario cala l‘euro dopo l‘attentato di ieri sera a Parigi. Ma giovedì la moneta unica aveva toccato il livello massimo da tre settimane.

La maggior parte dei produttori siderurgici asiatici non sembrano particolarmente risentire della notizia dell‘apertura di un‘indagine commerciale negli Usa sulla Cina e altri paesi per l‘esportazione di acciaio a buon mercato (il comparto siderurgico statunitense ha registrato un balzo dell‘8%).

Se i titoli cinesi hanno solo limitato i guadagni - è il caso di Angang Steel, Baoshan Iron and Steel, Beijing Shougang - o al massimo riportato lievi perdite, i maggiori produttori della regione, come la giapponese Nippon Steel & Sumitomo Metal o la sudcoreana Posco, hanno registrato incrementi netti.

“Gli Usa sono toccati solo da una piccola parte di esportazioni siderurgiche dalla Cina”, dice Yang Kunhe, analista di settore per Northeast Securities a Pechino, Beijing, agggiungendo che negli ultimi anni l‘Asia nordorientale e l‘Africa sono mercati in crescita per l‘acciaio cinese. “Ma se l‘indagine di Trump si trasforma in azioni concrete, aumenterebbe la possibilità di scontri sul commercio, e danneggiare il clima sul mercato”.

Secondo un rapporto del Dipartimento al Commercio Usa diffuso a dicembre, solo l‘8% dell‘export siderurgico cinese arriva negli Usa.

** SHANGHAI è in perdita e si avvia a chiudere la peggiore settimana del 2017 con una perdita superiore al 2%, dopo che gli interventi di restrizione sul credito facile e i timori di un nuovo rallentamento economico hanno ridotto l‘appetito per il rischio.

** HONG KONG è in lieve rialzo, in linea con la maggior parte dei mercati. PRADA perde lo 0,7% circa.

** TAIWAN termina la seduta in rialzo, come SINGAPORE e SEUL

** Positiva anche SYDNEY grazie ai titoli minerari, ma chiude la settimana in calo.

** MUMBAI è in rialzo per la seconda seduta consecutiva, soprattutto grazie a smallcap e midcap.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below