April 20, 2017 / 11:08 AM / a year ago

Greggio in moderato recupero ma eccesso offerta continua a pesare

LONDRA (Reuters) - Il greggio recupera qualche posizione dopo le forti perdite della vigilia, grazie ai segnali da parte dei principali produttori del Golfo su una probabile estensione dei tagli all’output oltre la metà dell’anno.

** Intorno alle 12,05 italiane il contratto Brent per consegna giugno guadagna 44 cent a 53,37 dollari al barile.

** La scadenza maggio del greggio leggero Usa sale di 35 cent a quota 50,79.

** Arabia Saudita e Kuwait, entrambi membri Opec, hanno indicato che gli sforzi dell’organizzazione e di altri Paesi, tra cui la Russia, per tagliare la produzione petrolifera probabilmente saranno estesi oltre giugno.

** Pesano tuttavia le ingenti scorte. Nonostante un calo delle riserve di greggio Usa la scorsa settimana, un inatteso accumulo di 1,5 milioni di barili delle scorte di benzina ieri ha trascinato i prezzi in ribasso di oltre il 3,5%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below