13 aprile 2017 / 15:29 / tra 8 mesi

Eni, ok assemblea a piano incentivi a lungo, ma 21% voto contro

ROMA (Reuters) - L‘assemblea di Eni ha dato il via libera al piano di incentivi a lungo termine per AD e principali dirigenti, ma il 21% dei presenti ha votato contro.

Rispetto al capitale presente, pari al 63,4% del capitale, il 78,28% ha votato in maniera favorevole, il 21% contraria e lo 0,6% si è astenuto. Considerato che Cdp e Tesoro hanno il 30,1% del capitale, il resto pari al 33,3% è nella mani del mercato che si è evidentemente diviso sulla votazione.

Il piano di incentivazione a lungo termine prevede l‘utilizzo di azioni proprie che i dirigenti potrebbero ricevere gratuitamente anche dopo il termine dell‘attuale mandato del Cda al 2020, 2021 e 2022, sulla base di determinati parametri.

La norma è stata contestata da alcuni azionisti. In assemblea il presidente, Emma Marcegaglia, ha detto che “il piano di incentivazione ci è chiesto da moltissimi fondi di investimento”.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below