12 aprile 2017 / 07:11 / 6 mesi fa

Btp chiudono in calo ma limano flessione dopo aste, spread in area 210

MILANO (Reuters) - MILANO, 12 aprile (Reuters) - Chiusura in calo per i Btp che comunque risalgono dai minimi intraday toccati in concomitanza con le aste a medio lungo della mattinata, in cui il Tesoro ha collocato ben 10 miliardi di euro complessivi di titoli, l‘importo massimo in offerta.

Trader al lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

** In un mercato sottile, che conserva un tono di avversione al rischio -- legato ai numerosi elementi di incertezza internazionale, soprattutto politica -- lo spread Btp/Bund ha chiuso a 208 pb dopo essere salito in mattinata fino a 212, nuovo massimo da metà febbraio 2014. Il tasso decennale chiude al 2,29% dopo un picco al 2,33%.

** Via XX Settembre ha assegnato 4,5 miliardi del nuovo Btp triennale giugno 2020 cedola 0,35%, insieme alle riaperture dei benchmark a 7 e 20 anni e dell‘off-the-run marzo 2030. I rendimenti sono saliti per il 3 e il 20 anni, rispettivamente ai massimi luglio 2015 e da aprile 2016, mentre è sceso il rendimento del 7 anni.

** Gli operatori hanno definito positivo il risultato delle aste alla luce dei numerosi fattori “avversi”: l‘importo elevato, la liquidità in calo in vista delle feste pasquali e la contestuale offerta da altri Paesi della zona euro.

** Stamane la Germania ha collocato oltre 2,4 miliardi di Bund decennali, Portogallo e Irlanda 1,25 miliardi ciascuno su diverse scadenze a medio lungo, cui si sono aggiunti oltre 800 milioni di carta a breve greca.

** I quattro Btp verranno offerti domani in riapertura per un importo complessivo di 2,325 miliardi, di cui 1,350 del nuovo tre anni. Nessuna richiesta è invece arrivata nella riapertura odierna del Bot a 12 mesi in asta ieri.

** In base a calcoli Reuters, in attesa delle riaperture di domani, ad oggi il Tesoro ha coperto quasi il 36% del target di raccolta di quest‘anno (valutato in 413 miliardi).

** Il nuovo Btp 3 anni sul mercato grigio di Tradeweb scambia a fine seduta al prezzo di 99,515, per un rendimento dello 0,506%; il titolo è stato collocato stamane al prezzo di 99,64, cui vanno sottratti 15 centesimi di provvigioni.

** A poco più di una settimana dal primo turno delle presidenziali francesi, lo spread Francia/Germania chiude a 72 pb, sotto il picco in area 80 di inizio settimana e sotto il massimo di circa 85 pb di febbraio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below