6 aprile 2017 / 10:37 / 7 mesi fa

Borse Europa deboli dopo minute Fed, titoli immobiliari su max 6 mesi

L‘azionario europeo è debole a metà seduta dopo che le minute della Fed hanno aumentato i timori sulle alte valutazioni dei titoli equity, con auto, commodity e banche che subiscono un ampio sell-off.

La sala operativa della borsa di Francoforte. REUTERS/Staff/Remote

** Alle 12,25 italiane il paneuropeo STOXX 600 cede lo 0,2% mentre il britannico FTSE lo 0,5. ** Unico settore positivo quello legato al real estate che segna il massimo da sei mesi grazie al raffreddarsi delle attese di un rialzo dei tassi.

** British Land è tra i titoli in maggior rialzo grazie all‘upgrade di Exane.

** La compagnia petrolifera britannica Tullow Oil è la peggiore del listino oggi, con un ribasso del 15%, dopo l‘emissione dei diritti per l‘aumento di capitale da 607 mln di sterline.

** Il comparto energia scende in generale a seguito della discesa dei prezzi del greggio dovuta a scorte in rialzo.

** I bancari segnano un calo dello 0,7%, mentre l‘auto dello 0,5% vicino ai minimi da otto settimane.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below